Chi siamo

Donnesenzaguscio nasce come luogo di incontro tra donne che condividono la realtà di essere donna e manager. E l’interesse a ragionare su come è possibile ricoprire ruoli decisionali senza adattarsi ai modelli dati, ma portando lì il nostro punto di vista di donne. Vogliamo valorizzare e far circolare pensieri e pratiche innovativi che vengono dalle donne nel management. Per allargare gli orizzonti manageriali con beneficio per le aziende e per chi vi lavora. Qui il nostro punto di vista

Eventi

Casa di Vetro Milano: SPOSTARE I LIMITI SENZA ROMPERLI A partire da ‘Esplorare i confini’ di Luisa Pogliana

giovedì

26

gennaio

alle ore:

18.00

 

Casa di Vetro Va Sanfelice 3 Milano

SPOSTARE I LIMITI SENZA ROMPERLI – Nelle aziende nelle organizzazioni nel lavoro

A partire dal libro di Luisa Pogliana

Esplorare i confini – Pratiche di donne che cambiano le aziende

Parleremo di come come nelle organizzazioni e nell’agire quotidiano tutti e tutte “possiamo misurarci con i vincoli senza perdere il nostro orientamento, trovare un equilibrio tra libertà e necessità“. Vedremo come uscendo dalle regole codificate e oggi inadeguate “si trovano più cose e cose diverse da quelle che cercavamo“, perché “nell’esperienza si sviluppa altra conoscenza che può essere trasmessa e utilizzata altrove.

Con il coordinamento di Maria Cristina Koch discuteranno con l’autrice:

Maria Emanuela Salati, Responsabile Sviluppo e Formazione ATM, Direttrice di La Direzione del Personale

Marcella Mallen, Presidente Prioritalia

[…]

“Per non credere che sia impossibile cambiare”. Convegno di Federmanager Torino sui temi di ‘Esplorare i confini’-18 gennaio

mercoledì

18

gennaio

alle ore:

18.00

 

Auditorium Banca Popolare di Novara, P.zza SanCarlo 196

Leadership partecipativa

Per non credere che sia impossibile cambiare

Il convegno discuterà a partire dai temi del libro di Luisa Pogliana  Esplorare i confini. Pratiche di donne che cambiano le aziende.  Siamo grate a Marina Cima per l’impegno che ha reso possibile questo convegno.

Programma

(Seguirà a breve la locandina ufficiale con le informazioni complete).

18,00 Registrazione partecipanti

18,30 Saluti e apertura convegno
Massimo Rusconi – Presidente Federmanager Torino
Marina Cima – Coordinatrice Gruppo Minerva Torino

18,45 Discutono con l’autrice di come è possibile cambiare un mondo in trasformazione tra potere e differenza

Luisa Pogliana–  Autrice del libro
Anna Deambrosis – Direttore Welfare e AD Blue Assistance in Reale Mutua Ass.
Renata  Tebaldi -Coordinatrice Nazionale  Federmanager Minerva

Barbara Graffino – Presidente  YES4TO

Laura  Filippi –  Presidente CDAF –  Club  Dirigenti  Finanziari  Torino

Irene Canavese  – Fondazione  ADECCO  per le Pari Opportunità

Antonella Negro

[…]

Convegno AIQUAV: nel programma la presentazione di “Esplorare i confini”

venerdì

09

dicembre

alle ore:

19

 

Firenze (riservato partecipanti convegno)

Nell’ambito del III convegno dell’Associazione Italiana per gli Studi sulla Qualità della Vita (Firenze 8-9-10 dicembre) verrà presentato il libro di Luisa Pogliana  Esplorare i confini. Pratiche di donne che cambiano le aziende

Ne discuteranno con l’autrice:

 Linda Laura Sabbadini – ISTAT  e Adele Bianco – Università degli Studi “G. D’Annunzio” – Chieti-Pescara

Coordina: Filomena Maggino – Università di Firenze – AIQUAV

Programma del convegno: http://www.aiquav.it/index.php/convegno-dicembre-2016

[…]

Contributi

PRATICHE VS TEORIE: su L’IMPRESA una rubrica di Luisa Pogliana: La visione che cambia le aziende

L’IMPRESA, mensile del Sole 24 ore, di cui è editor Maria Cristina Origlia, ha introdotto una rubrica di Luisa Pogliana a partire dai temi del libro Esplorare i confini. Qui il primo contributo, sul numero di dicembra 2016

PRATICHE VS TEORIE 

Il management è un campo dove finora c’è stata (quasi) solo una cultura maschile. Così spesso i manager finiscono per vedere sempre le stesse cose, con lo stesso punto di osservazione. Le donne però -arrivate nel management in tempi relativamente recenti- vivono una vita diversa, e vedono le cose diversamente. Così molte non si sono adeguate alla visione prevalente, ma si sono fondate sul loro punto di vista, arrivando a realizzare politiche lontane dalle prassi usuali. 

Guardiamo solo un esempio. In un’azienda con molte lavoratrici qualificate e giovani, la responsabile del personale ha rovesciato l’approccio aziendale ai ‘costi’ dei frequenti casi di maternità. Ha posto al CDA questa domanda: quanto costa all’azienda non sostenere le donne nel momento della maternità? Dato che, per mancanza di servizi, molte sono costrette a lasciare il lavoro con l’arrivo di un figlio, la maternità è un passaggio di cui l’azienda deve farsi carico,

[…]

Esplorare i confini: incontro e workshop AIDP Bologna, intervista a Luisa Pogliana

DONNE AL VOLANTE… POLITICHE MANAGERIALI DI SUCCESSO DI DONNE IN AZIENDA GLI EVENTI Ragionare su nuovi criteri di management. Guardare il tema delle donne in Azienda da una prospettiva diversa dalle “quote rosa” e da quello che alcuni considerano un compito “esclusivo” della funzione HR. Farlo con molteplici esempi di successo, nati dalla determinazione di donne manager che interpretano un modello vero e concreto di fare business “con” le Persone. Questi alcuni temi centrali degli incontri organizzati dal Gruppo AIDP Diversity e AIDP Emilia Romagna lo scorso settembre in UNICA, l’Academy di Unipol e del nuovo libro di Luisa Pogliana

La discussione sui nuovi orientamenti di management parte con Luisa Pogliana, dell’Associazione Donnesenzaguscio, con le riflessioni proposte nel suo libro “Esplorare i confini. Pratiche di donne che cambiano le aziende”. Si parla di responsabilizzazione e autonomia diffusa, lavoro collaborativo, patti di fiducia reciproca, di far emergere le capacità ignorate, separare il tempo dall’orario. Di nuovi criteri e di proposte che vengono dalle donne con vantaggio per tutti. Un esempio di nuove politiche aziendali sulla diversity realizzate nel territorio è portato da Susanna Zucchelli, Direttrice Area Tecnica Clienti e Diversity Manager del Gruppo Hera. Politiche che hanno assunto credibilità grazie all’impegno diretto di una dirigente di top level come lei,

[…]

‘L’Impresa’: Un’altra cultura nei luoghi decisionali. L’introduzione al libro ‘Esplorare i confini’

L’IMPRESA, mensile del Sole 24 ore ha pubblicato un articolo che riprende l’introduzione al libro ‘Esplorare i confini’  di Luisa Pogliana. Lo riportiamo qui.  Grazie all’Editor della rivista Maria Cristina Origlia, che ai temi di questo libro dedica molta attenzione.

—————————————————————————————————————————————-

Un nuovo pensiero sul management basato sull’esperienza. Un’altra cultura nei luoghi decisionali. Bsta applicare modelli e procedure consolidate. Meglio partire dalla lettura del contesto aziendale per progettare soluzioni inusuali ma specifiche, lasciandosi guidare da una visione e da criteri condivisi.

Nel giro di pochi anni aziende e lavoro sono drasticamente cambiati, perché è cambiato il mondo. Il mercato finanziario preme sull’economia produttiva, imponendo le proprie regole. Il lavoro umano è ridefinito dalla globalizzazione, dalla delocalizzazione e dalla tecnologia. La ricerca di risultati a breve termine prevale sulle visioni di lungo periodo. Niente è più come era. Non si può parlare di management come lo si pensava prima. Questo stato delle cose mette in crisi il ruolo del manager come ruolo di potere. Non si può guardare al futuro senza cambiare questo modo di concepirlo. E’ finito quel tempo, anche se la maggior parte resta arroccata lì finché riesce.

[…]

Noi Donne, la storica rivista, ha recensito “Esplorare i confini”

Quando il management è al femminile

Il libro di Luisa Pogliana, Esplorare i confini. Pratiche di donne che cambiano le aziende (ed Guerini e Associati)

Responsabilizzazione e autonomia diffusa, lavoro collaborativo, patti di fiducia reciproca, far emergere le capacità ignorate, governare il tempo… Sono alcuni temi di questo libro di management e di donne, che parte da un assunto: aziende e lavoro sono drasticamente cambiati, occorre un altro management. Serve per questo guardare ad alcune esperienze di donne, che appaiono anticipatrici di questo modo nuovo. E’ la proposta dell’autrice, che inquadra in un pensiero organizzato politiche di donne manager che hanno portato coraggiose novità, con effetti positivi per le persone e per l’organizzazione ma che spesso non vengono valorizzate proprio perché non trovano corrispondenza nei modelli consolidati di management.
Ma perché queste innovazioni vengono oggi più da donne che da uomini? Il libro non ne fa una questione di maschile-femminile. Succede piuttosto che le donne, entrate nel management in tempi recenti, hanno portato una visione diversa, perché vivono una vita diversa e guardano le cose da un altro punto di vista. Hanno un’idea del potere come possibilità, del management come responsabilità verso l’azienda e tutti i soggetti che la compongono. […]