Esplorare i confini. Pratiche di donne che cambiano le aziende

Esplorare-i-confini-Copertina-671x1024

Il libro è frutto di un progetto comune di Donnesenzaguscio

Responsabilizzazione e autonomia diffusa, lavoro collaborativo, patti di fiducia reciproca, far emergere le capacità ignorate, governare il tempo… Sono alcuni temi di questo libro di management e di donne, che parte da un assunto: aziende e lavoro sono drasticamente cambiati, occorre un altro management. Serve per questo guardare ad alcune esperienze di donne, che appaiono anticipatrici di questo modo nuovo. Perché le donne, entrate nel management in tempi recenti, hanno portato una visione diversa. Vivono una vita diversa e guardano le cose da un altro punto di vista, e questo allarga gli orizzonti manageriali.
Il libro inquadra in un pensiero organizzato politiche di donne manager che hanno portato coraggiose novità, con effetti positivi per le persone e per l’organizzazione. Ma che spesso non vengono valorizzate proprio perché non trovano corrispondenza nei modelli consolidati di management. Ragionando su politiche effettivamente realizzate, il libro ne mette a fuoco orientamenti e metodi frutto di ciò che si è fatto, che può essere capitalizzato, trasmesso e usato altrove.  Si tiene insieme pratica e teoria: dalle esperienze all’identificazione dei criteri che guidano l’azione.
Non un nuovo modello di management, ma una proposta che viene dalle donne con vantaggio per tutti.
Seguendo queste donne si respira una felice aria di libertà: chi è manager ha uno spazio di autonomia che può usare per fare cose che abbiano un senso. Emerge così un management orientato a non credere che sia impossibile cambiare, disposto a spostare i confini del noto.

Luisa Pogliana, Esplorare i confini. Pratiche di donne che cambiano le aziende, Guerini Next

In libreria dal 20 settembre 2016

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *