AIDP NAPOLI – Pratiche di donne che allargano gli orizzonti manageriali. Dai temi di ‘Esplorare i confini’ di Luisa Pogliana’

UnknownNell’ambito del programma nazionale AIDP “Diversity” il gruppo regionale Campania organizza un incontro su “Genere & Generazioni“, 30 gennaio 2017,  sala convegni Clinica Mediterranea Via Orazio, 2 –Napoli

Programma

14.45  Saluti e apertura lavori:  Matilde Marandola, Presidente AIDP Campania –  Marina Galzignato, Referente Campania gruppo AIDP “Diversity”                                                    

(15.00-16.30 Tavola rotonda sul tema: Gestire e valorizzare la complessità legata alle differenze generazionali in azienda)

16.45-18.15   Tavola rotonda
PRATICHE DI DONNE CHE ALLARGANO GLI ORIZZONTI MANAGERIALI
Affrontare e gestire fasi di cambiamento aziendale o l’avvio di nuove iniziative puntando su modelli manageriali non codificati, in  discontinuità con il passato. Donne manager che hanno portato avanti progetti di cambiamento,  sviluppo e innovazione, sperimentando soluzioni alternative rispetto a modelli gestionali standard.

Discuteranno:
Luisa Pogliana, autrice del libro “Esplorare i confini. Pratiche di Donne che cambiano l’Azienda” – 
Alessandra Belluccio – Hr Manager Clinica Mediterranea
Sara Leone – Hub Manager Gi Group
Ilaria Sorrentino – HR Manager Camomilla Italia
Coordinerà la discussione Francesco Donato Perillo, docente di gestione Risorse Umane, formatore manageriale e scrittore.

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter

Categorie

Categorie

Archivi

Archivi

Articoli recenti

Misoginia, uno strumento politico

Il concetto della misoginia come strumento di potere apre una prospettiva nuova. Chiamarla con questo nome rende consapevoli delle dinamiche strategiche della misoginia oltre le apparenze di superficie, per poterla contrastare

Leggi tutto »

Cosa è emerso nell’incontro sulla MISOGINIA COME STRUMENTO POLITICO

Il concetto della misoginia come strumento di potere apre una prospettiva nuova, chiara e precisa. Definire le cose con una visione piuttosto che un’altra cambia il senso di questo fenomeno e la capacità di comprenderlo.

Permette di prendere più consapevolezza delle dinamiche della misoginia al di là delle apparenze di superficie, per poterla contrastare: non esiste una soluzione semplice a problemi complessi, non esiste una frasettina magica che risolve tutto.

Leggi tutto »