Invito a un incontro: Misoginia, uno strumento di potere

Un passo in alto
MISOGINIA, UNO STRUMENTO DI POTERE

Il 4 novembre parleremo di misoginia con il Centro Studi e Documentazione Pensiero Femminile APS.

L’incontro fa parte del ciclo “UN PASSO IN ALTO”

Sentiamo oggi la necessità di approfondire il fenomeno della misoginia, perché dopo l’urto del covid si è più diffusa e assume anche forme nuove e opache.
Dopo le esperienze che da tempo conosciamo, vogliamo ragionare sull’elemento-chiave : la misoginia è uno strumento politico, è uno strumento di potere.
Per questo è aumentata con l’avanzata delle donne, che non si fermano con la crisi post-covid.
Capirne le dinamiche può darci strumenti per contrastarla e in modo politicamente efficace.
Senza dimenticare gli uomini, potenziali alleati.
Ringraziamo le persone di AIDP che hanno collaborato a realizzare questo incontro

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter

Categorie

Categorie

Archivi

Archivi

Articoli recenti

Cosa è emerso nell’incontro sulla MISOGINIA COME STRUMENTO POLITICO

Il concetto della misoginia come strumento di potere apre una prospettiva nuova, chiara e precisa. Definire le cose con una visione piuttosto che un’altra cambia il senso di questo fenomeno e la capacità di comprenderlo.

Permette di prendere più consapevolezza delle dinamiche della misoginia al di là delle apparenze di superficie, per poterla contrastare: non esiste una soluzione semplice a problemi complessi, non esiste una frasettina magica che risolve tutto.

Leggi tutto »